SANTA MARIA DI LICODIA. DEMOLITO IMMOBILE ABUSIVO

Un edificio abusivo di circa 120 metri quadrati è stato demolito questa mattina alle vigne di Santa Maria di Licodia su ordine della Procura  della Repubblica di Catania. Le ruspe sono entrate in azione in contrada Cavaliere, zona C del Parco dell’Etna, mandando in frantumi un immobile che si estendeva su un piano. Le operazioni di demolizione, affidate ad una impresa di Regalbuto confiscata alla criminalità organizzata, si sono svolte senza disordini, sul posto non era presente il proprietario dell’abitazione abusiva, un biancavillese. Sul posto agenti della polizia di Stato, carabinieri, Guardia di Finanza, vigili urbani e Corpo forestale. Con l’edificio abbattuto oggi, si apre una nuova serie di demolizioni di opere abusive realizzate nel nostro territorio: infatti tra ottobre e novembre verranno demolite altri immobili ad Adrano e Biancavilla.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook