TERESA CASTELLI E NUNZIO STANCAMPIANO PRONTI A STUPIRE LA PLATEA MONDIALE A CHISINAU.

Non smettono di stupire, anzi vogliono continuare a farlo, Teresa Castelli e Nunzio Stancampiano, la baby coppia di ballerini adraniti, 12 anni lei, 13 lui, che nonostante la giovanissima età possono contare su un curriculum di tutto rispetto. Adesso per i cuginetti adraniti si spalancano le porte del Mondiale di ballo latino americani, 5 balli, che si disputerà il 15 ottobre a Chisinau, capitale della Moldavia. Qualificazione ottenuta dopo aver dominato, e vinto, gli assoluti, classe 14/15 AS, che si sono svolti in quel di Rimini lo scorso mese di Gennaio. L’obiettivo nella capitale moldava è chiaro come non mai: stupire ancora una volta e portare a casa un risultato di prestigio. È stato il Coni, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, a convocare Teresa Castelli e Nunzio Stancampiano per la tappa del mondiale moldavo. I due ballerini adraniti hanno lavorato sodo in questo periodo, in particolar modo nel ritiro della nazionale che si è tenuto a Roma il 2 e il 3 ottobre scorso. Ma non è finita qui, perché il prossimo 6 novembre i due disputeranno anche l’altra tappa del mondiale, 10 balli latino/standard, che si svolgerà a Varsavia, capitale della Polonia. Teresa Castelli e Nunzio Stancampiano, ricordiamo, sono allievi del noto ballerino di “Ballando con le Stelle” Raimondo Todaro e della moglie Francesca Tocca, ballerina di “Amici”. Tra i loro maestri anche Salvo Todaro e Violeta Ianeva. E allora non resta davvero che augurargli un grosso in bocca al lupo sperando che ancora una volta possano farsi valere anche nella platea mondiale.
img-20161011-wa0003

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook