BIANCAVILLA. PERSEGUITA E MINACCIA L’EX MOGLIE. ARRESTATO 39ENNE

A Biancavilla ancora un caso di maltrattamenti in famiglia e di atti persecutori nei confronti di una donna. Per questo motivo i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto un 39enne del luogo, eseguendo l’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. Arresto che è scaturito da un’articolata e complessa attività investigativa che ha impegnato i carabinieri di Biancavilla, dopo la denuncia presentata dalla vittima, ovvero l’ex moglie del 39enne. La denuncia della donna e quindi le relative indagini dei militari, hanno permesso di accertare che l’uomo da alcuni anni si è reso responsabile di maltrattamenti, violenze fisiche e minacce di morte nei confronti della donna, un atteggiamento violento e persecutorio che ha causato all’ex coniuge  un grave stato di ansia e paura. Alla luce di tutto questo e al fatto che il GIP ha tenuto conto delle risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, e quindi ha emesso un provvedimento restrittivo nei confronti dello stalker, sul quale gravano accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, lesioni gravi e minacce gravi. Dopo l’arresto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato   posto ai domiciliari.

carabinieri2_5

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook