E’ DI DANIELE CANCEMI IL CADAVERE CHE ERA STATO RINVENUTO A BIANCAVILLA

Svolta sulle indagini relative al cadavere trovato a Biancavilla lo scorso ottobre in via del Trebbiatore. Il corpo rinvenuto è compatibile con il Dna dei parenti di Daniele Cancemi,  il giovane licodiese scomparso il 30 agosto scorso.  E’ stata già disposta la  restituzione della salma ai familiari. Come si ricorderà, il cadavere venne ritrovato alla periferia di Biancavilla in condizioni pietose e con un particolare drammatico: la testa era staccata dal resto del corpo. Della scomparsa di Daniele Cancemi se ne era occupata anche la trasmissione  di Rai 3 “ Chi l’ha visto”.

trebbiatore-2

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook