BIANCAVILLA. UCCISO IL 43ENNE ANTONIO CRISPI

Era molto noto a Biancavilla, Antonio Crispi, il  43enne biancavillese residente ad Adrano, il cui corpo privo di vita è stato rinvenuto questa mattina all’interno di una Fiat Stilo, in una strada di campagna, lungo l’arteria che conduce a Piano Rinazze. Crispi gestiva con altri colleghi il chiosco di piazza Sgriccio, a Biancavilla. Sul fronte delle indagini è ancora presto per capire le ragioni per le quali il 43enne incensurato biancavillese è stato ucciso in maniera cosi feroce: alla testa aveva profonde ferite, contro di lui sono stati scagliati colpi pietra e altri oggetti contundenti. I  carabinieri stanno indagando a 360 gradi, ma al momento il delitto non viene collegato ad ambiti legati alla criminalità organizzata.

crispi-chiosco

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook