L’OPERAZIONE ANTIRACKET DI BIANCAVILLA. SCARCERATO TINO CARUSO

Ha lasciato oggi il carcere di Siracusa il 38enne incensurato biancavillese, Tino Caruso,  che le settimane scorse era stato arrestato con altre 11 persone nell’ambito dell’operazione antiracket dei carabinieri denominata “Onda d’urto”. Il Tribunale del Riesame di Catania ha annullato l’ordinanza di custodia  cautelare per assenza di gravi indizi di colpevolezza, pertanto ha ordinato la scarcerazione dell’indagato. A Caruso, difeso dagli avvocati Antonino Tomaselli e Luigi Cuscunà, era stato contestato un episodio di estorsione aggravato dal metodo mafioso.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook