PAURA A BIANCAVILLA. CROLLA LA CHIESA DELLA BADIA

Momenti di terrore nella notte a Biancavilla per il crollo di parti delle pareti della chiesa della Badia. “All’inizio ho pensato ad un terremoto” – ci ha detto una signora la cui abitazione si trova a ridosso il cancello attraverso il quale si accede nell’area dell’edificio religioso. Forse il maltempo dei giorni scorsi la causa del cedimento strutturale dell’edificio che già era in condizioni precarie. Lo scenario dopo il crollo è davvero impressionante: macerie ovunque. Adesso è necessario l’intervento di messa in sicurezza perché potrebbero registrarsi altri crolli.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook