ADRANO. VIA SALVO D’ACQUISTO: SCATTANO BONIFICA E DENUNCE

Nuovo capitolo sul prolungamento di via Salvo D’Acquisto, l’arteria nella parte alta del quartiere Cappellone di Adrano, meglio nota come la “Strada  della vergogna”. Oggi la strada è stata ripulita su iniziativa dell’amministrazione comunale, ma in questi giorni è accaduto qualcosa di particolare che ha bloccato il transito veicolare per un paio di giorni lungo la strada in questione. Qualcuno con un mezzo meccanico ha spostato i cumuli di rifiuti dai bordi della strada al centro dell’arteria: risultato strada bloccata. Per il posto uno scenario nuovo: era rimasta la vergogna senza la strada. Non è dato sapere chi e per quale motivo ha messo i rifiuti al centro della strada: evidentemente si è trattato di un gesto provocatorio o di rabbia per sottolineare il degrado continuo. Tuttavia il Comune ha disposto la bonifica ma è scattata anche una denuncia contro ignoti, considerato che “sono state trovate tracce evidenti di un bobcat utilizzato per spostare la spazzatura in mezzo alla strada”.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook