ADRANO. ABBATTERE I MURI CONTRO OGNI DIVISIONE E INDIFFERENZA

Il momento conclusivo della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, tenuto nella chiesa di san Filippo di Adrano, ha fatto registrare un momento molto suggestivo e coinvolgente. E’ stato proposto  un segno che indica la tematica affrontata quest’anno, ovvero  “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione”. Un segno rappresentato da un “muro”, costruito in chiesa e poi abbattuto contro ogni divisione dal parroco don Gaetano Milazzo con accanto alcuni giovani. Ciascun mattone riporta un atteggiamento umano di separazione, quali l’intolleranza, l’egoismo, l’abuso di potere, la persecuzione, l’odio, la mancanza di amore e altro. La novità di Cristo abbatte il muro superando le divisioni, infatti gli stessi mattoni vengono usati per unire ed innalzare la Croce, segno di riconciliazione.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook