DISSERVIZI IDRICI AD ADRANO. IL SINDACO CHIAMA L’ACOSET

Ad Adrano ancora in primo piano i disservizi idrici in varie zone della città, i malumori proseguono  tanto che è stata avviata una raccolta di firme e stamattina una delegazione di cittadini ha incontrato il sindaco Pippo Ferrante. Il sindaco ha ribadito che più volte ha sollecitato l’Acoset a intervenire e oggi lo ha fatto di nuovo con questa nota inviata al presidente dell’Acoset al quale ha richiesto un incontro urgente. “Dal mese di dicembre i quartieri Cappellone e san Filippo, soprattutto nel fine settimana, soffrono continui disservizi nell’erogazione di acqua potabile – si legge nella nota del sindaco  – Alle mie ripetute segnalazioni, sia verbali che scritte, delle giuste proteste dei cittadini interessati, i tecnici  dell’azienda  mi hanno dato riassicurazioni sulla pronta risoluzione  delle problematiche. Ma a tutt’oggi i disservizi si sono ripresentati. Le chiedo pertanto un urgentissimo incontro per approfondire la questione per comprendere le ragioni di tali disservizi, in modo da trovare gli opportuni rimedi, informandone tempestivamente i cittadini residenti nelle zone interessate”. Tuttavia  c’è da dire che stamattina operai dell’Acoset erano al lavoro nella zona Cappellone per riparare perdite di acqua.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook