ADRANO CELEBRA IL GIORNO DEL RICORDO PER LA “STRAGE DIMENTICATA”

In occasione del “Giorno del Ricordo”, Adrano questa mattina ha ricordato le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Appuntamento naturalmente alla villa comunale in prossimità del cippo, collocato su iniziativa dell’amministrazione comunale adranita nel 2013 per ricordare appunto una delle pagine più oscure della storia, che rischiava di rimanere nell’oblio, quella appunto del dramma delle foibe. Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Pippo Ferrante, rappresentanti delle Forze dell’ordine, di associazioni cittadine e alcune scolaresche. Dopo avere deposto una corona di alloro, il primo cittadino ha spiegato agli studenti l’importanza di questa giornata riguardante una strage per troppo tempo dimenticata.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook