ADRANO, BIANCAVILLA. S. M. DI LICODIA. 1,5 MILIONI PER L’INCLUSIONE ATTIVA

Buone notizie per gli interventi in ambito sociale nei Comuni del distretto comprendente Adrano, Biancavilla e Santa Maria di Licodia.  Il governo nazionale ha finanziato il progetto degli interventi del Sia, (Sostegno per l’Inclusione Attiva) una misura nuova volta al contrasto della povertà. Oggi a palazzo Bianchi, ad Adrano, ad illustrare il piano di interventi, che per tre anni prevede impiego di risorse nel territorio per 1,5 milioni di euro, i sindaci dei tre Comuni interessati: Pippo Ferrante, Pippo Glorioso e Salvatore Mastroianni. Le famiglie interessate ai benefici sono 70 ad Adrano, 58 a Biancavilla e 13 a santa Maria di Licodia. Tra gli interventi previsti l’inserimento lavorativo  presso aziende per un massimo di sei mesi con retribuzione mensile di 500 euro a carico del Sia, un sostegno alle donne per l’inserimento dei bambini negli asilo nido, un rafforzamento  delle strutture sociali  del territorio con la creazione di un info point, che si avvarrà di figure professionali esterne che opereranno in sinergia con il personale esistente, una campagna di informazione rivolta alla famiglie e altro ancora.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook