IL CORPO DEL BEATO DUSMET A BIANCAVILLA DAL 23 AL 26 MARZO 2017

Sarà la Comunità Parrocchiale dell’Annunziata di Biancavilla ad ospitare, dal 23 al 26 marzo, il corpo del Beato Cardinale Giuseppe Dusmet per ricordare il 150° anniversario di elezione ad arcivescovo di Catania.  Nel corso dei quattro giorni – organizzati da Don Giovambattista Zappalà, parroco della Parrocchia Annunziata di Biancavilla – si susseguiranno vari momenti. Gli appuntamenti prenderanno il via domani (23 marzo), alle ore 18, con l’arrivo del corpo del Beato nei pressi della scuola Marconi. Seguirà una processione che si concluderà presso la chiesa Annunziata. Il programma della giornata si concluderà con la santa messa, celebrata dall’abate Dom. Vittorio Rizzone. Venerdì 24 in mattinata la visita degli alunni delle scuole medie con la presentazione della vita del Dusmet da parte di Don Ambrogio Monforte. Alle 18.30 celebrazione eucaristica presieduta da Don Fausto Grimaldi, postulatore per la causa del Beato. Sabato 25, nel corso della mattina saranno gli alunni delle scuole superiori a fare visita con la presentazione della vita del Beato da parte di Mons. Gaetano Zito. Alle 18.30 santa messa officiata dall’abate Dom Ildebrando Scicolone, mentre la chiesa rimarrà aperta fino a mezzanotte per la venerazione del Dusmet. Domenica 26, giornata conclusiva con la presenza di Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania, che presiederà  la santa messa alle ore 19. A conclusione la benedizione dell’immagine del Dusmet e partenza del corpo del cardinale alla volta di Catania.    A margine dell’iniziativa il “salvadanaio di Quaresima” – predisposto ormai da anni dalla Comunità Parrocchiale dell’Annunziata per fini di carità – quest’anno sarà devoluto alla Fondazione Anti–Usura intitolata proprio al Beato Dusmet ed impegnata a sostenere le famiglie che sono esposte al rischio usura.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook