“PODERE MAFIOSO”. TRA GLI ARRESTATI IL MANDANTE DEL DELITTO MACCARRONE

Tra i 17 arrestati dell’operazione della Guardia di Finanza “Podere mafioso” sui falsi braccianti agricoli anche il mandante dell’omicidio Maccarrone commesso ad Adrano nel novembre del 2014. Ai vertici del “circuito criminale”  dell’organizzazione sgominata dalle Fiamme Gialle c’erano, infatti,  Leonardo Patanè, (attualmente in carcere per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti), Giovanni Muscolino e Antonio Magro, rispettivamente a capo dei gruppi del clan Laudani di Giarre e Paternò, (entrambi accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso e rinchiusi nel carcere Bicocca di Catania). Magro era stato arrestato recentemente, nell’ambito di un’altra indagine, in quanto ritenuto il mandante dell’omicidio dell’incensurato adranita Maurizio Maccarrone.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook