ADRANO.BRUTTA CADUTA IN VIA BADOGLIO PER QUEI RESTI DI UN PALO. DONNA IN OSPEDALE

Disavventura per una signora di Adrano di 64 anni, finita all’ospedale per una brutta caduta, dopo essere inciampata su ciò che è rimasto di un palo della segnaletica stradale, che era stato rimosso in via Badoglio, una traversa di via Inzerilli. Una rimozione effettuata non in maniera adeguata, sul posto è rimasta infatti la base del palo che rappresenta un pericolo. La donna è finita per terra, ha battuto violentemente la fronte, ha perso moltissimo sangue ed è stata soccorsa e portata all’ospedale di Biancavilla da personale del 118. Nove i punti di sutura alla fronte e tanta paura. La signora è ancora provata per quanto accaduto ieri intorno alle 15 in via Badoglio ad Adrano, ma si è rivolta a Tva per raccontare tutto alla redazione  di Tva notizie ( l’intervista nel tg di stasera) per evitare che quello che è accaduto a lei possa accadere anche ad altre persone e pertanto chiede urgentemente la messa in sicurezza della strada. Si tratta di un piccolo intervento, 10 minuti di lavoro di un operaio per evitare altri casi del genere, anche perché in passato altre persone sono cadute in via Badoglio sempre a causa dei resti del palo della segnaletica.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook