CIMITERO DI ADRANO. LA REPLICA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AL M5S

Al Movimento 5 Stelle sulla questione “più decoro al cimitero” replica l’amministrazione comunale di Adrano con la seguente nota.

“La bottiglia o il mazzo di fiori secchi lasciati dietro la tomba,  è il frutto dell’inciviltà di qualche cittadino che piuttosto di buttarli nel cestino li mette dietro la tomba dei familiari, stessa cosa vale per il materiale di risulta di qualche cantiere, il direttore dei lavori deve provvedere a conferire il materiale nelle discariche autorizzate. Proprio settimana scorsa – continua la nota dell’amministrazione comunale –  abbiamo provveduto a far tagliare l’erba che in primavera cresce a dismisura, sono stati necessari 10 giorni di scerbatura. Il movimento 5 stelle piuttosto che fare i servizi fotografici ad hoc, farebbe bene interessarsi di ciò che fanno i propri deputati che ad Adrano hanno preso 5 mila voti alle regionali e che non si sono mai visti né si conoscono i lori nomi. Amministrare con pochi mezzi e poche risorse – conclude la nota –  non è cosa facile soprattutto se qualche cittadino non collabora e alcuni politici pensano solo a guardare cosa fanno gli altri senza pensare a cosa fanno loro”.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook