TREKKING ADRANO – ALCARA LI FUSI. SULLE ORME DI SAN NICOLO’ POLITI

Il Trekking del Santo, che ripercorre, in 4 giorni, il lungo cammino di san Nicolò Politi da Adrano  ad Alcara li Fusi, ha preso il via oggi pomeriggio da Piazza San Agostino ad Adrano. Un’iniziativa, dunque, che, per il quarto anno di fila, si ripete nuovamente e che ha come obiettivo quello di ripercorrere passo dopo passo il pellegrinaggio del Santo eremita  che nel 1137 lasciò la grotta dell’Aspicuddu per giungere nell’antro dell’eremo in territorio di Alcara Li Fusi.  Un gruppo di persone, 30 in tutto,  appassionate di trekking provenienti da vari paesi della Sicilia si è radunato, nel primo pomeriggio di oggi,  per iniziare il cammino subito dopo la benedizione di padre Abate nella chiesa di San Agostino. Un percorso di 70 km circa, tra le bellezze uniche del parco dell’Etna e del parco dei Nebrodi. L’arrivo è previsto lunedì 1 maggio ad Alcara Li Fusi. Dopo i saluti dell’amministrazione comunale alla presenza degli assessori Antonio Di Marzo, Teresa Sapia e della consigliera Adele Trovato,  la prima tappa ha portato i partecipanti dalla grotta di Monte Intraleo, nella pineta comunale di Adrano, fino a Prato fiorito passando dalla grotta di San Nicolò all’Aspicuddu. Il cammino proseguirà domani mattina con l’itinerario stabilito dall’organizzatore e guida del gruppo Attilio Caldarera. Tra le tappe che prevede il percorso anche il passaggio da Castello Nelson.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook