ALCARA LI FUSI E ADRANO CELEBRANO IL MIRACOLO DELLA PIOGGIA

Alcara Li Fusi e Adrano in festa per la processione del tre maggio in onore di San Nicolò Politi. Una processione molto sentita, in ricordo del miracolo della pioggia avvenuto nel 1503 nel piccolo paesino dei Nebrodi. Questa mattina il simulacro del santo eremita ha attraversato le vie principali di Alcara con al seguito molti fedeli. Da Adrano, alle prime luci del mattino,  è partito un pullman che intorno alle 9 ha raggiunto Alcara Li Fusi. La processione di oggi, resa più suggestiva e sentita in quanto quest’anno ricorre il nono centenario della nascita di san Nicolò Politi, ha visto anche la presenza delle sacre pergamene che da Adrano sono state traslate ad Alcara Li Fusi alla presenza di Padre Salvatore Stimoli, coordinatore delle iniziative dell’anno giubilare in onore di san Nicolò Politi. A partecipare alla processione di questa mattina, in rappresentanza dell’amministrazione comunale adranita, il vice sindaco Vincenzo Calambrogio che ha rinnovato il gemellaggio con gli amici alcaresi. Intanto tutto pronto, ad Adrano, per la prima Insabbiata in onore della Madonna di Fatima e di san Nicolò Politi. l’iniziativa si svolgerà dal 5 al 7 maggio.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook