AL PELLEGRINAGGIO DIOCESANO DI MOMPILERI ANCHE SAN NICOLO’ POLITI

Il 30 maggio 2017 la Diocesi di Catania giungerà al Santuario di Mompileri (Mascalucia) per il tradizionale pellegrinaggio diocesano. Sarà mons. Salvatore Gristina,  a guidare la chiesa catanese a Mompileri, per rinnovare il legame che da secoli unisce la diocesi al suo Santuario. E quest’anno sarà un pellegrinaggio particolare per la comunità religiosa adranita che sarà presente con le reliquie e la statua del santo patrono Nicolò Politi,  in occasione appunto del pellegrinaggio che riunirà le diverse comunità di fedeli provenienti  da tre diverse zone del territorio diocesano. Le comunità ecclesiali della zona “Città” raggiungeranno il Santuario partendo da Massa Annunziata, quelle invece della zona “Bosco” verranno a Mompileri dalla Chiesa Madre di Nicolosi, i fedeli della zona “Circum” giungeranno in Santuario dalla “Roccia” di Belpasso. Tutti e tre i cammini di fede, con  centinaia di pellegrini, si muoveranno dai rispettivi punti di ritrovo  alle 17 e si riuniranno sulla spianata di Mompileri per la Celebrazione Eucaristica che  avrà inizio alle 18 e sarà presieduta da mons. Gristina. Sull’area presbiterale sarà presente, come detto la Sacra Reliquia del Teschio di San Nicolò Politi e la statua del Santo, portate dalla comunità di Adrano, in occasione del 900° anniversario della nascita del Santo eremita.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook