CONTROLLO DEL TERRITORIO A BIANCAVILLA. 2 ARRESTI E 3 DENUNCE

Due arresti e tre denunce è il bilancio di un servizio di controllo del territorio effettuato dai carabinieri a Biancavilla. Ad operare i militari della locale Stazione, coadiuvati dai loro colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò. Agli arresti è finito il 59enne biancavillese Alfio Ricceri, in esecuzione di un provvedimento restrittivo in carcere emesso dal Tribunale di Catania. Il reato contestato è di evasione ( 28 marzo scorso) che gli è costato l’aggravamento della misura detentiva con relativo arresto e traduzione nel carcere di Catania a piazza Lanza. Arrestato anche il 39enne romeno Gheorghe Zamfir, in esecuzione di un provvedimento restrittivo in carcere emesso dal Tribunale di Catania. Anche lui per una evasione commessa il 12 aprile scorso e anche per lui disposto l’aggravamento della misura detentiva in carcere. Le tre persone denunciate, tra le quali una donna, sono accusate di furto aggravato. Come accertato dai militari e dai tecnici dell’Enel, i tre avevano allacciato il contatore elettrico privato alla pubblica illuminazione. Inoltre sono state eseguite 20 perquisizioni domiciliari ed identificate 42 persone.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook