ADRANO. ARRESTATO 53ENNE PER RAPINA E DETENZIONE ABUSIVA DI ARMA

Agenti del commissariato di Polizia di Adrano hanno arrestato un uomo di 53enne adranita, con l’accusa di rapina e detenzione abusiva di arma. La volante di turno avrebbe accertato che l’uomo, dopo l’ennesimo litigio con la suocera, avrebbe spinto con violenza quest’ultima facendola cadere a terra e, strappandole dalle mani le chiavi di casa, le avrebbe procurato svariate ferite e lesioni. Inoltre l’uomo a seguito di perquisizione, personale e della sua autovettura, veniva trovato in possesso di 2 coltelli, che sono stati sequestrati.  Dopo la convalida dell’arresto, sono stati disposti  arresti domiciliari.

 

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook