ADRANO. TORNA LO SPORTELLO ANTIVIOLENZA A TUTELA DELLE DONNE

Torna operativo ad Adrano lo sportello antiviolenza, servizio rivolto alla tutela delle donne, vittime di violenze fisiche e psicologiche. E’ stato presentato questa mattina a palazzo Bianchi dal sindaco Pippo Ferrante, alla presenza del funzionario Agata Rosano e dell’equipe che si occupa del progetto gestito dalla cooperativa sociale “Nuova Generazione” di Trabia.  Grazie a fondi regionali e comunali, per due anni e mezzo esperti avranno il compito di ascoltare e prendersi in carico le segnalazioni di donne al centro di violenze di vario genere. L’approccio sarà innanzitutto telefonico rivolgendosi al 348 411 22 45,  mercoledì  dalle 15,30 alle 19,30 e venerdì dalle 9 alle 13 per fissare un appuntamento, saranno garantiti anonimato e riservatezza per l’avvio di un percorso di fuoriuscita dalla violenza.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook