ADRANO. LAVORO IN NERO IN ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE. INTERVENTO DEI CARABINIERI

Nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di legislazione sociale e lavoro sommerso, i Carabinieri della Stazione di Adrano, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, hanno denunciato un 48enne del posto, per la violazione delle norme concernenti la regolarizzazione dei rapporti di lavoro. Nell’attività di ristorazione, condotta dall’indagato nel centro cittadino, i militari hanno riscontrato la presenza di ben tre dipendenti per i quali era stata omessa  la regolarizzazione assicurativa e previdenziale. Al termine dell’ispezione è stato emesso un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale a carico dell’indagato.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook