ADRANO, IL DEGRADO DI VIA SALVO D’ACQUISTO. M5S: “AMMINISTRAZIONE INTERVENGA”.

“A quanto pare nessuno riesce a fermare l’abbandono indiscriminato di rifiuti ad Adrano in Via Salvo D’Acquisto, in un’area verde, non lontana dalle abitazioni, diventata una vera e propria discarica a cielo aperto”.
Così con una nota giunta in redazione, gli attivisti del Meet up “Amici di Beppe Grillo di Adrano sul degrado di Via Salvo D’Acquisto di cui anche il nostro Tg se n’era occupato più volte. ” La zona continua ad essere preda di incalliti incivili ma purtroppo non è la sola area ad essere inondata di rifiuti. In molti, infatti, incuranti delle più elementari regole del vivere civile, si disfano dei rifiuti abbandonandoli in ogni angolo. Una situazione che sta assumendo sempre più le caratteristiche di una vera e propria emergenza. La strafottenza di alcuni non devono subirla in tanti; molti rifiuti hanno effetti dannosi sulla nostra salute oltre che sull’ambiente. Perciò invitiamo i cittadini a denunciare sempre certi scenari”.
“Occorre predisporre- continua la nota- un’azione di controllo per educare i cittadini a rispettare le regole: anche chi vive in periferia paga le tasse e ha diritto di vivere in quartieri puliti e decenti. Invitiamo, ancora una volta, l’amministrazione comunale a compiere tutte le azioni di sua competenza affinché questa non continui ad essere una zona di discarica. Un Sindaco- conclude la nota – che non tiene conto dei bisogni e delle richieste dei propri cittadini finisce per perdere credibilità agli occhi di chi l’ha votato sperando in un cambiamento e ,se ciò è già accaduto, la responsabilità è sua e di chi siede, senza muovere un dito, in quell’aula consiliare. Questa città è stanca e ha bisogno di un cambiamento”.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook