ADRANO, COLTIVAVANO PIANTE DI MARIJUANA IN CONTRADA PIETRAROSSA: DUE ARRESTI

Coltivavano piante di Marjuana in contrada Pietrarossa, ad Adrano, e le irrigavano con l’acqua del fiume Simeto. Beccati, sono stati arrestati dalla squadra mobile di Catania e dal personale del locale commissariato adranita. Con l’accusa di produzione e detenzione di marijuana, finalizzata allo spaccio sono stati arrestati un 31 enne di Bronte e un 27 enne catanese. L’intensa attività info-investigativa svolta dagli Uffici di Polizia, nel quadro di specifici servizi antidroga, portava alla conoscenza che gli arrestati avevano messo in atto, in un terreno adiacente al fiume Simeto e nei pressi di alcuni luoghi di pascolo di bestiame di loro pertinenza, una ingente coltivazione di marijuana, recandosi giornalmente sul luogo per irrigarla e lavorarla. La mirata e articolata attività investigativa, protrattasi con appostamenti, permetteva, nei giorni precedenti, l’individuazione del presunto luogo della piantagione, posto a ridosso del fiume Simeto e nascosto tra la folta e alta vegetazione d’arbusti. Nei giorni precedenti all’arresto, inoltre, si notavano i due arrestati giungere nel terreno a pascolo per poi addentrarsi nella fitta vegetazione e calare un tubo nel fiume per attingere acqua irrigua attraverso una pompa a motore, azione, questa, che durava mezz’ora circa. I due sono stati colti con “le mani nel sacco” e successivamente, tra la vegetazione, sono state ritrovate e sequestrate, dagli agenti, 69 piante di Cannabis Indica, ancora piantumate nel terreno. I due sono stati posti ai domiciliari

????????????????????????????????????

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook