IL SACRO TESCHIO DI S. NICOLO’ AL MONASTERO DELLE BENEDETTINE A CATANIA

Continuano le iniziative legate all’anno giubilare in onore di San Nicolò Politi per il nono centenario della sua nascita. Questa pomeriggio il Teschio del santo eremita ha fatto tappa al Monastero delle Benedettine di via Crociferi a Catania. Per San Nicolò si tratta sostanzialmente di un ritorno nella dimora delle Suore. Nel 1926, infatti, la sacra Reliquia prima di arrivare ad Adrano, da Alcara, si è fermata per tre giorni presso il monastero catanese dedicato a San Benedetto da Norcia. Il Teschio di San Nicolò, accolto dalle Suore e da Padre Francesco Abate, è stato portato nella Cappelletta del Monastero per un momento di preghiera e venerazione. La Reliquia del santo patrono di Adrano si fermerà nel Monastero delle Benedettine fino a domenica mattina, quando, nella chiesa di San Benedetto, sarà celebrata una santa messa da Don Francesco Abate al termine della quale tornerà ad Adrano. Ad aver partecipato oggi pomeriggio alla traslazione del sacro Teschio di San Nicolò, il comitato organizzativo e una rappresentanza delle confraternite di Adrano. A realizzare e scrivere l’opuscolo, riguardante l’arrivo della Reliquia al Monastero di San Benedetto, è stata l’adranita suor Cecilia La Mela, all’interno del quale ha narrato, tra l’altro, dettagliatamente l’arrivo e la sosta del sacro Teschio di San Nicolò nel Monastero di San Benedetto nel 1926.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook