BRONTE. ATTO VANDALICO AI DANNI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Atto vandalico a Bronte ai danni della protezione civile. Ignoti nella notte hanno fatto irruzione nel cortile esterno dell’immobile  di via Regina Margherita che ospita il Centro operativo comunale della Protezione civile. I vandali hanno tranciato tre grossi cavi che collegano le radio trasmittenti con le antenne poste sul tetto, interrompendo, di fatto, i collegamenti radio con la Forze dell’ordine, gli altri centri di Protezione civile  e le associazioni di volontariato. Inoltre hanno tagliato e portato via un pezzo del tubo che alimenta la vasca di riserva, provocando l’allagamento del cortile. Danneggiate pure le  antenne. Sul posto il sopralluogo del sindaco Graziano Calanna, che sporgerà denuncia ai carabinieri

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook