ADRANO. IL CONSIGLIO APPROVA IL CONSUNTIVO 2016. IL CONSIGLIERE CARMELO SANTANGELO “TRASLOCA” NEL GRUPPO MISTO

Passa favorevolmente dal consiglio comunale di Adrano il consuntivo 2016. L’importante strumento finanziario è stato approvato questa mattina con 11 voti favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto. Non passa, invece, l’immediata esecutività dell’atto. L’approvazione del consuntivo 2016 è fondamentale anche per quel che riguarda il piano di riequilibrio finanziario del Comune di Adrano sotto esame dal ministero. Concetto, questo, ribadito ad inizio seduta, prosecuzione di quella di ieri caduta per mancanza di numero legale dopo l’attività ispettiva, dal sindaco Ferrante secondo cui il piano di riequilibrio finanziario agevolerà il suo successore che si insedierà a Palazzo Bianchi a giugno 2018. La maggioranza da l’ok all’approvazione dell’atto ma perde ufficialmente, da capire ancora se nella sostanza o nella forma, un altro pezzo: Carmelo Santangelo, capogruppo di Area Popolare, lascia l’incarico e piomba nel gruppo misto. Nel suo intervento, Santangelo, che ha dato l’ok all’approvazione del consuntivo, ha detto, senza troppi giri di parole, di non condividere le scelte politiche, ma non quelle amministrative, del suo gruppo. Probabilmente alla base di questa sua non condivisione politica ci sta la scelta del suo ormai ex gruppo di non candidarlo alle Regionali appannaggio di un altro membro. Opposizione molto critica sul consuntivo, alcuni membri hanno lasciato l’aula prima del voto e a mettere in evidenza come i numeri cominciano a sbriciolarsi nella coalizione Ferrante è stato il consigliere Scardina secondo cui in aula “non ci sono più i numeri per garantire la governabilità di questa Città”.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook