BRONTE. “VENUTO MENO RAPPORTO DI FIDUCIA”. SINDACO REVOCA TUTTI GLI ASSESSORI

Terremoto politico nella Giunta comunale di Bronte. Il sindaco Graziano Calanna ieri sera a  sorpresa ha azzerato la sua squadra amministrativa,  revocando gli incarichi a tutti gli assessori. Il provvedimento è stato emesso nella tarda serata di ieri, dopo un Consiglio comunale tutto sommato sereno, dove i consiglieri hanno votato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno, rinviando soltanto l’approvazione del regolamento comunale per la concessione di contributi per l’adozione di cani randagi. Per resto in apparenza tutto tranquillo fino a tarda sera, quando il sindaco ha emesso il provvedimento dove si legge: “Considerato che l’attività politica tenuta nell’ultimo periodo dagli assessori comunali ha fatto venire meno il rapporto fiduciario che aveva ispirato l’atto di nomina, decreta di revocare il proprio provvedimento e conseguentemente la nomina ad assessore comunale”. La Giunta municipale fino a ieri sera era composta da vice sindaco Vittorio Triscari e da Francesco Bortiglio, Nuccio Biuso ed Antonio Currao.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook