5 FEBBRAIO 1968-2018. ADRANO, 50 ANNI FA IL SACRIFICIO DI GERLANDO FALZONE

Adrano 5 febbraio 1968 – 5 febbraio 2018, sono trascorsi esattamente 50 anni da un terribile fatto di cronaca che sconvolse la comunità adranita. Si tratta della  vicenda legata alla morte del poliziotto eroe, Gerlando Falzone, l’appuntato di Pubblica sicurezza ucciso il 5 febbraio di 50 anni fa durante le concitate  fasi per la cattura di un folle che si era barricato in casa dopo avere commesso un omicidio. Un episodio con un bilancio drammatico (due morti e due feriti) del quale si occuparono in maniera ampia giornali e i Tg della Rai. Falzone, originario  di Porte Empedocle, morì a 46 anni, lasciando moglie e due figli piccoli. L’altra vittima  di quel tragico febbraio del 1968 fu Alfio Scalisi, ucciso a 31 anni, un onesto e semplice lavoratore, anche lui lasciò moglie e figli piccoli. E naturalmente anche quest’anno ci saranno solenni manifestazioni per ricordare la figura di Falzone, in programma ad Adrano mercoledì prossimo. Intanto il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha inviato un telegramma alla famiglia Falzone, nel quale scrive “Desidero unirvi a voi con profonda commozione nel ricordo sempre vivo  dell’appuntato di pubblica sicurezza Gerlando Falzone, che con grande spirito di generosità ha sacrificato il bene supremo della propria vita  nell’adempimento del dovere”. La nostra emittente nel 2013 ha  dedicato una puntata di “Adrano Racconta” a Gerlando Falzone, con interviste ai familiari e testimoni dei tragici fatti di quel 5 febbraio di 50 anni fa. “Adrano racconta – speciale Gerlando Falzone” verrà replicata questa sera alle 21 su Tva e domani alle 15,30.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook