ADRANO. DONNA INVESTITA DA SCOOTER SU STRISCE PEDONALI. LA FIGLIA: “PIU’ CONTROLLI”

Apprensione ieri ad Adrano per un incidente in via Duca di Misterbianco. Intorno alle 18,30 una donna di 55 anni, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita da uno scooter elettrico con a bordo un minore. Per fortuna la signora ha riportato solo lievi ferite, nella caduta ha sbattuto la testa ma senza gravi conseguenze. Sono stati i familiari a portare la donna all’ospedale di Biancavilla, considerato che l’ambulanza del 118 di Adrano era impegnata in un altro intervento e un’altra sarebbe dovuta arrivare da Bronte. Condotta al nosocomio di Biancavilla, la donna è stata sottoposta ad accertamenti e adesso dovrà attendere gli esiti di un tac. Passata la paura, rimane la rabbia per quanto accaduto, tanto che la figlia della donna investita si è rivolta alla nostra redazione per esprimere il suo malcontento per l’episodio che avrebbe potuto avere un epilogo più grave. “Chiediamo che vengano intensificati i controlli – ha detto a Tva Notizie la figlia della signora investita – soprattutto per i conducenti di scooter, sono sempre senza casco e guidano in centro a velocità sostenuta. Controlli che devono essere effettuati in particolare in prossimità delle scuole cittadine, deve essere garantita la sicurezza nella viabilità ad Adrano”.

centro adrano

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su