ADRANO. CONIUGI ACCUSATI DI MINACCIA E DANNEGGIAMENTO

I Carabinieri Adrano hanno arrestato il 24enne Salvatore Paterniti Martello, e notificato alla moglie, 29enne, l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I due coniugi, rintracciati a Catania, in località Vaccarizzo, sono accusati di minaccia aggravata e danneggiamento. La notte del  31 luglio 2015, la donna,  dopo aver minacciato l’ex convivente, un 35enne del luogo, con richieste di denaro,  quale indennizzo o mantenimento per la loro precedente relazione, convinse il marito a recarsi nell’abitazione dell’ex per incendiargli il portone d’ingresso dell’abitazione attraverso il lancio di tre bottiglie piene di liquido infiammabile. Per fortuna, l’intervento di alcune pattuglie dell’Arma, avvisate tramite il 112 dalle stessa vittima, evitarono il peggio. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari.

carabinieri 7

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su