ADRANO. STANCAMPIANO RINUNCIA. DOMENICA SI PRESENTA MONTELEONE

Adrano verso le elezioni amministrative con sorprese a ritmo quotidiano. E’ saltato pure il tavolo che stava lavorando sulla candidatura a sindaco di Vincenzo Stancampiano, quest’ultimo, candidato solo per una settimana, ha deciso di rinunciare e pertanto adesso Adrano. 2.0, i sammartiniani, e rappresentanti delle altre liste dell’area di centro sinistra sono alla ricerca di un altro candidato: assicurano che non mancheranno le sorprese. E  questo è poco ma sicuro. E stasera dovrebbe essere la sera della messa a punto della macchina da guerra del centro destra unito. Sono bastati tre incontri per riunire tutti, spazzare via 10 anni di litigi di ogni tipo  e riabbracciarsi. Nella riunione in programma questa  sera dovrebbe essere sancita l’intesa, definite le sei liste e la squadra  degli assessori designati. E cosi  il centro destra marcia compatto a sostegno del candidato a sindaco Aldo Di Primo. Per domani si attende la nota ufficiale della coalizione, il tutto ovviamente salvo sorprese.  Nessuna sorpresa invece all’orizzonte per il  movimento “Vivere a colori”, che domenica 13 maggio alle 19 nella sua sede di Corso Sicilia, presenterà il suo candidato sindaco Nicola Monteleone. “Siamo cittadini di Adrano, le divisioni e le contrapposizioni sulle questioni personali dei singoli non ci appartengono  – si legge, tra l’altro,  in una nota del movimento  – la politica come servizio, deve riformare i modi ed i metodi che hanno fino ad oggi distrutto il nostro paese e lacerato i rapporti sociali”.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su