PRESO IN TOSCANA L’ULTIMO LATITANTE ADRANITA DEL BLITZ ADRANOS

E’ finita in Toscana la latitanza dell’ultimo adranita sfuggito alla maxi operazione antimafia della polizia denominata Adranos. Si tratta di un 40enne, del quale sono state fornite solo le iniziali. M. F. Ieri pomeriggio i Carabinieri di San Gimignano, in provincia di Siena, in collaborazione con i loro colleghi del Nucleo Radiomobile di Poggibonsi, hanno arrestato il 40enne adranita, indicato come appartenente al clan  “Santangelo-Taccuni” di Adrano. L’uomo, come detto, era riuscito a sfuggire al blitz antimafia dello scorso 30 gennaio, durante il quale finirono in manette 29 persone tutte coinvolte a vario titolo in associazione mafiosa finalizzata al traffico di sostante stupefacenti. L’arrestato stato condotto nel carcere di San Gimignano a disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania che ne aveva emesso l’ordinanza di custodia cautelare.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su