COMITATO PRO RADDOPPIO STATALE 284. “AL VIA LA PROGETTAZIONE”

Ieri a Catania  nella sede dell’Anas, riunione operativa per fare il punto sulla proposta del raddoppio delle corsie della strada statale 284. E nella stessa giornata è arrivato l’annuncio  dal parte del comitato “Pro raddoppio”.  “Sono iniziati i lavori di progettazione del raddoppio con contratto del 5 settembre 2019 con la ditta appaltante, consegna entro 180 giorni. Sono stati realizzati il piano di indagine, i rilievi aero fotogrammetrici per dimensionare l’opera, sono state avviate le indagini geo diagnostiche e si va verso quelle conclusive”. “Queste le dichiarazioni dell’Ing. Valerio Mele dell’Anas,  con il quale si è intrapreso un tavolo di confronto fattivo, propositivo e costruttivo – dice il portavoce del comitato il prof. Benedetto Torrisi, il quale aggiunge che al Comitato è stato chiesto di predisporre un piano di comunicazione e sensibilizzazione alla guida sicura da sottoporre alla sede centrale dell’Anas”. “È la prima volta che su un progetto abbiamo il fiato sul collo dei cittadini costruttivi e di un assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, che non sta abbassando la guardia”  – continua Mele e per questo siamo fiduciosi sul buon esito delle iniziative”. Parole significative quelle del tecnico Anas che confermano l’incisività del lavoro del comitato. In serata altra riunione a Biancavilla, dove  il Comitato  ha preso atto delle novità e poi sono stati proposti progetti e idee. “Stasera abbiamo deliberato di raccogliere le idee della comunità sul piano di comunicazione da progettare e di sollecitare il Prefetto affinché si intervenga sulla revisione della segnaletica e su quanto utile per ridurre i rischi degli incidenti. Un maggior controllo è necessario”  – si legge ancora in una lunga nota di Torrisi.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su