EVADE DAI DOMICILIARI E TENTA FURTO D’AUTO A CATANIA. ARRESTATO BIANCAVILLESE

Evade dai domiciliari e va a Catania per rubare un’autovettura ma è stato bloccato e arrestato dalla polizia. Si tratta di un biancavillese di 29 anni, Antonino Carbonaro. Alle 3 di notte, agenti di polizia si sono recati in via Goito, a  Catania, a seguito di segnalazione di furto di un’automobile giunta al 112. Giunte sul posto, le pattuglie hanno notato un individuo intento a forzare lo sportello di una Fiat 500; lo stesso alla vista dei poliziotti ha tentato di allontanarsi a piedi ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto. L’uomo, identificato per Antonino Carbonaro, dopo una   perquisizione personale è stato trovato in possesso di un cacciavite e di altri strumenti atti allo scasso. Ma da un controllo effettuato sulla banca dati in dotazione alle Forze di Polizia, gli agenti hanno appurato  che il giovane oltre ad avere a suo carico precedenti penali, risultava in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Biancavilla. Il 29enne pertanto è stato arrestato per evasione e tentato furto aggravato, inoltre è stato denunciato in stato di libertà per l’inosservanza del recente provvedimento normativo che impone di non allontanarsi dalla propria abitazione in assenza di una valida motivazione.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su