Adrano. In auto con la droga negli slip. Arrestato e poi rimesso in libertà 20enne incensurato

Durante un servizio di controllo, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano hanno arrestato un 20enne per detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni.

Una pattuglia in borghese del Commissariato aveva notato transitare per vie del centro cittadino un pregiudicato del posto, a bordo di un’autovettura condotta da un’altra persona – si legge in una nota stampa della questura – A quel punto i poliziotti hanno fermato il veicolo e durante l’accertamento, il conducente ha manifestato insofferenza e particolare nervosismo. Sospettando potessero nascondere qualcosa, i due sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato per sottoporli a perquisizione personale, durante la quale il conducente dell’autovettura ha ammesso di nascondere negli slip un involucro contenente marijuana che ha consegnato ai poliziotti. Il pregiudicato è stato rilasciato appurata la sua estraneità ai fatti.

Gli agenti hanno effettuato, inoltre, un’accurata perquisizione dell’autovettura e soprattutto dell’abitazione del giovane conducente dell’auto, nonché, dei due garage di sua pertinenza.

A seguito delle perquisizioni, sono state rinvenute ulteriori 42 dosi di marijuana per un peso complessivo di 460 grammi, pronte per essere vendute, bilancini, tritura erba ed altro materiale utilizzato per realizzare e confezionare le dosi. Sono state inoltre recuperate 25 cartucce cal. 7,65 illegalmente detenute e circa mille euro in banconote di diverso taglio. Alla luce di quanto accertato è stato arrestato informando il Pubblico Ministero di turno, che dopo gli adempimenti di rito ne ha disposto la liberazione trattandosi di persona incensurata.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su