Adrano. 19enne con 6 involucri di marijuana bloccato denunciato dalla polizia

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano hanno denunciato in stato di libertà un cittadino adranita di 19 anni con precedenti di polizia, responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Ne dà notizia una nota della questura di Catania.

Nello specifico, durante un servizio di controllo del territorio, nella centrale piazza Mercato, una pattuglia in borghese ha notato a bordo di una bici elettrica un giovane che, alla vista degli agenti, ha abbandonato il mezzo e si è dato alla fuga senza un apparente motivo. Ma è stato immediatamente bloccato dai poliziotti.

Sentito in merito, il giovane ha ammesso di possedere delle “stecche” di marijuana, conservate in un borsello. Effettuata la perquisizione, gli agenti del Commissariato di Adrano hanno rivenuto 6 involucri di carta di alluminio contenenti la marijuana, per un peso complessivo di 8 grammi, banconote di diverso taglio per un totale di 55 euro e due trincia erba, intrisi di marijuana.

Il materiale trovato è stato sequestrato, mentre la bici elettrica risultata ricevuta in prestito da un conoscente è stata restituita al proprietario risultato estraneo ai fatti.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su