Adrano. La cocaina nascosta nel pacchetto di sigarette. 35enne agli arresti domiciliari

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano hanno arrestato un pregiudicato adranita di 35 anni per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, nonché per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lo rende noto un comunicato stampa della questura di Catania. L’uomo è stato sorpreso in piazza Saragat mentre discuteva con altre due persone che si trovavano a bordo di un’auto. Visti i suoi precedenti di polizia, l’uomo è stato subito notato dagli agenti. Alla vista dei poliziotti, il 35enne ha tentato di fuggire tra le vie del centro, ma in pochi minuti è stato bloccato dai poliziotti ai quali ha opposto resistenza. L’uomo ha aggredito uno degli agenti intervenuti che è rimasto ferito e ha riportato traumi in diverse parti del corpo. La perquisizione personale ha consentito ai poliziotti di recuperare 35 dosi di cocaina nascoste all’interno di un pacchetto di sigarette, per un peso complessivo di 8 grammi, oltre che una banconota da 50 euro. Quanto trovato è stato sequestrato mentre l’uomo è stato arrestato e accompagnato presso gli uffici del Commissariato di Adrano per gli adempimenti di rito. Informato il PM di turno, l’uomo è stato posto ai domiciliari in attesa di direttissima che ha convalidato l’arresto e la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su